Online Contests Made Easy

Come scrivere il Regolamento di un Concorso a Premi

Regole del contest chiareLa redazione di un regolamento è obbligatoria per organizzare un concorso a premi in linea con gli adempimenti richiesti dal D.P.R. 430/2001, la legge che in Italia regola le manifestazioni a premio.

In realtà è consigliabile redigere una sorta di regolamento, che delinei le modalità di adesione, anche se si organizza un contest che rientra nelle esclusioni previste dal DPR 430/2001, ovvero quei concorsi “liberi”, che non prevedono cioè l’avvio di tutto l’iter burocratico: questo per evitare possibili contestazioni da parte degli utenti e rendere l’iniziativa quanto più trasparente possibile.

Il regolamento del concorso a premi dovrebbe essere redatto con un certo anticipo sulla data prevista di partenza, per avere in seguito il tempo di adempiere a tutti gli obblighi burocratici necessari.

All’interno del regolamento è obbligatorio indicare:

  • Soggetti promotori;
  • Durata del concorso a premi;
  • Ambito territoriale di svolgimento del contest;
  • Modalità di svolgimento;
  • Modalità di Assegnazione Premi;
  • Valore indicativo di mercato dei premi messi in palio e relativo montepremi;
  • Termine del contest a premi;
  • Dati della Onlus alla quale devolvere gli eventuali premi non assegnati.

Il regolamento dovrà essere reso consultabile (o richiedibile) da tutti i partecipanti e quindi, nel caso di un concorso a premi online, potrà ad esempio essere pubblicato contestualmente alla pagina del contest, in PDF.

Scrivere un regolamento “perfetto” è importante per evitare contestazioni da parte degli utenti, che avvengono molto spesso soprattutto nel caso di Foto Contest o altri concorsi di questo tipo, che prevedono l’inserimento di contenuti da parte dei partecipanti.

Occorre prevedere ogni possibile criticità e scrivere le regole del concorso a premi in modo chiaro e preciso, per evitare qualsiasi problema che potrebbe avere ripercussioni sulla riuscita della manifestazione e, nei casi più gravi, portare a sanzioni importanti.

Per questo è importante affidarsi a dei professionisti, che da anni lavorano in questo ambito, e hanno alle spalle l’esperienza necessaria ad assicurare un regolamento concorso a premi “a prova di tutto”.

Oltre alla prima piattaforma online per creare concorsi a premio in linea con la normativa italiana, Leevia offre una serie completa di servizi che possono aiutare la tua iniziativa a raggiungere il successo.

Dalla fase di ideazione e creazione, fino alla chiusura e all’invio del verbale al ministero, possiamo seguire con te o per te tutte le fasi di un concorso a premi memorabile.

Ti serve un regolamento per un Concorso a Premi?

Alcuni brand che si sono già rivolti a noi per redigere il regolamento dei loro concorsi a premi:

Quali sono gli altri passaggi obbligatori per creare un concorso a premi legale?

Prima di tutto è necessario stabilire la meccanica del concorso, nome del contest, il periodo di svolgimento, i premi in palio e il loro valore.

Questo per poter scrivere il regolamento del concorso e stabilire l’importo della cauzione da versare a favore del Ministero, che può essere anche attivata tramite fideiussione bancaria o assicurativa.

Gli altri passaggi fondamentali per essere in regola con la normativa sui concorsi a premio sono:

  • La nomina di un soggetto responsabile (ovvero “soggetto delegato”) del procedimento con atto di delega per poter operare per conto del proponente il concorso (se ci si avvale di un soggetto esterno all’azienda che indice il concorso);
  • Comunicazione di inizio svolgimento tramite modulo PREMA Online da trasmettere al Ministero per lo Sviluppo Economico;
  • Dichiarazione di conformità del software utilizzato per l’intera iniziativa (se il concorso a premi prevede ad esempio l’assegnazione di premi o punti tramite un software e quindi con modalità online);
  • Redazione dell’informativa per la privacy per la raccolta dei dati;
  • L’intervento di un notaio o di un funzionario della camera di commercio per la redazione del verbale di assegnazione premi (ad esempio di estrazione o di giuria) e del verbale di chiusura che dovrà essere inviato al Ministero tramite modulo PREMA CO/2.

Ti servono maggiori informazioni?

Visita la sezione Leevia Academy, dove potrai trovare tutto il materiale che mettiamo a disposizione gratuitamente per chiunque voglia organizzare un concorso a premi.

Vuoi organizzare un concorso a premi online?
Chiedici una consulenza o un preventivo